Dario Edgar Gonzales, Ogni volta che ho acquistato una terra

DARIO EDGAR GONZALES (Salta, Argentina, 1937)

Ogni volta che ho acquistato una terra
per avere un posto dove morire
fu sventurata.
Ho perso l’amore
e sono rimasto con la terra
deserta dove seppellire
il mio cuore.
È arrivata l’ora
di liberarsi della terra
per potere dissotterrare
l’amore.
Spartirò l’utile della vendita
tra quelli che mi hanno aiutato
ad edificare questa triste eredità di miserie,
qualcuno non c’è più.
Comincerò a camminare
per capire se rimanendo fedele
al tetto che mi insegnarono
ad accettare,
posso vedere la smorfia della gioia
o magari la sua ombra.

 

Annunci