Bruce Dawe, Essere poeti in Australia

BRUCE DAWE (Fitzroy, Australia, 1930)
ESSERE POETI IN AUSTRALIA

significa vivere nella Valle dell’Eco
ed essere duro d’orecchi
significa abitare in una Galleria degli Specchi
ed essere miopi
significa fare lunghi viaggi per tornare a casa
e trovare un AFFITTASI nel giardinetto d’ingresso

significa ascoltare dalla finestra
e guardare nella cornetta del telefono,
a una pagina affilata parlare con le mani
uscite da scuola una lezione sola prima della fine

significa ricordarsi dei passeri
nel Parco Ornitologico
e della rana pescatrice
nel Mondo Marino

significa essere altrove o altro
in diecimila conversazioni
ritornando con un legnetto in bocca
e un’aria speranzosa
scodinzolando scuse.

 

Annunci