Eugenio Montale, A Liuba che parte

EUGENIO MONTALE (Genova, 1896 – Milano 1981)
A LIUBA CHE PARTE

Non il grillo ma il gatto
del focolare
or ti consiglia, splendido
lare della dispersa tua famiglia.
La casa che tu rechi
con te ravvolta, gabbia o cappelliera?
sovrasta i ciechi tempi come il flutto
arca leggera – e basta al tuo riscatto.

Franz Marc, Girl with Cat II, 1912

Eugenio Montale, Portovenere

EUGENIO MONTALE (Genova, 1896 – Milano, 1981)

PORTOVENERE

Là fuoresce il tritone
dai flutti che lambiscono
le soglie d’un cristiano
tempio, ed ogni ora prossima
è antica. Ogni dubbiezza
si conduce per mano
come una fanciulletta amica.

Là non è chi si guardi
o stia di sé in ascolto.
Quivi sei alle origini
e decidere è stolto:
ripartirai più tardi
per assumere un volto.